The unsuspecting-victim

"Ti è mai successo di sentirti altrove?
I piedi fermi a terra e l'anima leggera andare."
"Ma era davvero amore, quello che ho
visto nei tuoi occhi, o solamente il
riflesso del mio?"
Derek William Fish (“Cinderella Search”, Marillion, 1984)

▶▶

(via justanotherfuckinliar)

Piango

(Source: gnumlab, via rinasceredinverno)

"Non sono mai stata una persona equilibrata, vado da un estremo all’altro:

Non ti amo, ma se ti amo, lo faccio all’estremo.

Non ti voglio bene, ma se ti voglio bene lo faccio all’estremo.

Non mi fido, ma se mi fido lo faccio all’estremo."
"Certe cose non puoi prolungarle all’infinito. Viene il momento in cui devi strappar via il cerotto. Fa male, ma poi passa e ti senti meglio."
Cercando Alaska, John Green.   (via rinasceredinverno)

(Source: heybabythisisnotimportant, via rinasceredinverno)

"A volte devi stare lontano dalle persone che ami, ma non significa che le ami di meno, a volte questo te le fa amare ancora di più."
"Lei ha quel vizio che hanno le persone che sono cadute e poi si sono rialzate.
Certa gente la chiama arroganza.
A me piace chiamarla “avere le palle”."

J-Ax, a The Voice of Italy. (via stringimipiuchepuoi)

FATE UNA CAZZO DI STATUA A QUELL’UOMO.

(via occhiverdipersinelbuio)

(Source: faccioapugniconilmondo, via seicomelariacherespiro)

"Ma qui non si tratta di essere acidi o meno, si tratta di essere spaventati, di aver paura di regalare la nostra fiducia alla persona sbagliata, di nuovo."

Anonymous said: Ho letto una frase che diceva che l'amore non esiste. Bisogna solo fare sesso. Il mio ragazzo, prima di me scopava con tutte, relazioni di poche settimane, prima di mettermi con lui diceva che mi avrebbe voluta scopare sui chiodi dal mattino alla sera. Non so cosa ci trovassi in lui, mi incuriosiva. Stiamo insieme da tre anni, mi ha aspettata per quasi un anno, quando lo abbiamo fatto per la prima volta, con le lacrime agli occhi mi ha detto che non aveva mai fatto l'amore. (..) -C

quelmareciavevafregato:

-

Piango

Anonymous said: Al corso di arte ci è stato chiesto di dipingere sulla pelle. Stavo pensando cosa fare sul mio braccio quando mi si è avvicinata una ragazza dagli intensi occhi marroni. "Posso dipingere la tua schiena?" mi ha domandato. Dopo qualche esitazione ho acconsentito e mi sono ritrovato un prato nell'imitazione dello stile di Monet. Era come se mi crescessero fiori sulla schiena e alcuni sul cuore. Nessuno è mai stato tanto delicato con me. Poi le ho dipinto i polsi. Stiamo insieme da 9 mesi, ora.

quindiciprimavere:

Una delle cose più belle che abbia mai letto. Poche coppie conservano la vostra delicatezza e dolcezza.

"Ti stupisci che gli altri ti passino accanto e non sappiano, quando tu passi accanto a tanti e non sai, non t’interessa, qual è la loro pena, il loro cancro segreto?"
Pavese, 17 agosto 1950 (via is-trice)
A snazzyspace.com Theme A snazzyspace.com Theme
Tumblr Mouse Cursors